59 azzurri al day 2 nel Million, Negreanu sbolla a Las Vegas

Un poker live che ti lascia senza fiato: da Rozvadov a Las Vegas, lo spettacolo non si esaurisce mai. All’Euro Poker Million 59 azzurri volano al day 2, mentre in terra americana l’incubo prosegue per Daniel Negreanu: il campione uscente alla PokerGo Cup trova l’eliminazione in bolla nell’evento#4. 

Poker Live on fire per l’Italia in quel di Rozvadov: altri 24 azzurri si aggiungono ai già 35 promossi degli scorsi giorni e sarà una discesa tutta da vivere nell’Euro Poker Million. Jake Daniels shippa l’evento#3 della PokerGo Cup, con Negreanu fuori dai giochi in bolla nel $15.000 NLH.

Poker Live: perché Rozvadov è Rozvadov

Il report sul Poker Live non può che decollare dal €500 Euro Poker Million di Rozvadov. Al King’s cade il milione garantito, grazie anche al sold out degli ultimi due round di qualificazione: 500 ingressi nel day 1H e stessa cosa qualche ora dopo nel day I. In totale i paganti del torneo in terra ceca sono 2.557, con un montepremi effettivo di 1.080.971 euro. Il payout verrà diramato alla ripresa dei giochi e al netto dei premi già assegnati, con 12 ticket da 10.300 euro per il prossimo main event WSOPE 2022 che verranno assegnati ai primi 12 classificati.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il day 1H promuove 50 players e 9 sono italiani: il migliore dei nostri è Luigi Percossi che vola al comando del count con 1.722.000. Alle sue spalle si mette in evidenza Vanessa Amoruso che accumula 1.044.000 pezzi. Nella mischia, spunta anche la sagoma di Carmelo Vasta che si porta a quota 350.000 e lancia l’assalto verso il day 2.

Nel day 1I invece sono ben 13 gli azzurri che completano il giro di boa. Fuga per la coppia  Danilo Cisternino e Alessio Gianlorenzo Albore: il primo mette dentro la busta 1.143.000 chips e il secondo si porta in scia con 1 milione. Da segnalare poi le prestazioni di Luca Beretta (717.000) ed Edoardo Cesetti (705.000).

Come detto sono 24 i giocatori italiani che superano gli ultimi due round e complessivamente abbiamo 59 players del Bel Paese che oggi torneranno ai tavoli per l’infinita discesa del day 2, in mezzo ai 257 qualificati. Domani invece, spazio all’ultimo capitolo con l’assalto al titolo dell’Euro Poker Million.

Il count italiano del day 1H…

  • Luigi Percossi 1722000
  • Vanessa Amoruso 1044000
  • Angelo Augusto Carminati 531.000
  • Alberto Campanile 449000
  • Carmelo Vasta 350000
  • Codrin Paul Macovei 145000
  • Antonio Palermo 122000
  • Marco Graziano 98000
  • Dennis Pierclaudio 46000

…il count italiano del day 1I

  • Danilo Cisternino 1143000
  • Alessio Gianlorenzo Albore 1000000
  • Ferdinand De Giacomi 803000
  • Peppino Finocchi 782000
  • Bartolomeo Fulvio Giuseppe Tato 769000
  • Luca Beretta 717000
  • Edoardo Cesetti 705000
  • Francesco Senna 486000
  • Antonio Ferreri 468000
  • Corrado Martinelli 420000
  • Fabio Peluso 375000
  • Gennaro Margarita 335000
  • Little Espresso 206000

Poker Live: Negreanu crolla di nuovo

Il poker live è emozionante anche oltre oceano e grazie alla PokerGo Cup non mancano i colpi di scena. Nell’evento#4 in corso all’Aria di Las Vegas, 65 giocatori giocatori hanno versato i 15 mila dollari di buyin. Generato un montepremi netto di 975.000 dollari e suddiviso in 10 posizioni a premio: cash minimo di 29.250 dollari e una prima moneta da 263.250 bigliettoni ad attendere il neo campione.

CONFRONTO BONUS CASINO’

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Daniel Negreanu by Pokernews.com

Dopo essere stato eliminato da scala colore nell’evento#1, Daniel Negreanu continua il momento poco felice. Il campione in carica della PokerGo Cup si avvia fuori dal torneo in piena bolla a 11 left. Il canadese finisce in allin con A-5 davanti a Q-7 di Brock Wilson, ma un pesante sette al river estromette il sei volte campione WSOP: per Kid Poker non c’è alcuna ricompensa in denaro.

Raggiunti i premi escono fra gli altri Jake Schindler (10°) e Alex Foxen (8°). In sei raggiungo il tavolo finale che andrà in scena questa sera. Tutti sulle tracce di Cary Katz che domina la scena con 2.160.000 unità. In corsa anche Bill Klein terzo con 1.250.000 pezzi e Brock Wilson quarto a quota 975.000.

Il count ufficiale

1 Cary Katz 2,160,000
2 Justin Saliba 1,970,000
3 Bill Klein 1,250,000
4 Brock Wilson 975,000
5 Jeremy Ausmus 900,000
6 Jesse Lonis 870,000

Poker Live: Jake Daniels shippa evento#3

Il poker live incorona il terzo campione diverso in altrettanti eventi alla PokerGo Cup. Nel $10.000 NLH sono tornati in sei per la discesa al titolo e Jack Daniels non ha fatto sconti verso la prima moneta da 200 mila dollari. Il primo ad uscire è Brock Wilson, a cui non basta K-K vs 6-6 di Jack e un sei al flop per il set.

Jake Daniels by PGT.com

Il futuro campione mette le cose in chiaro quando fa doppio player out. A-K per lui vs A-5 di Sean Winter e soprattutto A-Q di Chris Moorman. Board liscio come l’olio e restano in tre a giocarsi la vittoria. Il gradino più basso del podio è alla portata di Daniel Weinand che hitta second pair e si arrende alla top pair di Daniels.

Duello finale che vede quest’ultimo in fuga con 9.9 milioni di pezzi, contro il mezzo milione di chips in dotazione a Jeremy Ausmus. Lo short trova due double up e poi si arrende con A-J vs J-2 del rivale che centra un due al turn. Jack Daniels è campione per 200.000 dollari e porta a casa l’evento#3 della PokerGo Cup.

Il payout

1 Cary Katz 2,160,000
2 Justin Saliba 1,970,000
3 Bill Klein 1,250,000
4 Brock Wilson 975,000
5 Jeremy Ausmus 900,000
6 Jesse Lonis 870,000

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.