Assopoker Player Of The Week: Sergio Castelluccio

Sergio Castelluccio Assopoker Player Of The Week. In una delle settimane più importanti delle World Series Of Poker, quella all’inizio della quale ha preso il via il Main Event da $10.000 di Buy In, torniamo in Italia per pescare il nostro Assopoker Player Of The Week.

Sergio Castelluccio Assopoker Player Of The Week

La splendida prestazione del nostro Sergio Castelluccio nelle prime due giornate del Main Event WSOP, non ci lasciano scelta: è lui la nostra prima opzione di questa settimana.

Castelluccio arriva da quella splendida e feconda terra irpina dalla quale sono venuti su tutta una serie di gran bei giocatori. “Il Genio delle Tartarughe“, questo il soprannome che il campione di Bisaccia in provincia di Avellino si porta dietro da tanti anni, ha sempre dimostrato un gioco lineare, molto spettacolare e “stiloso” per chi ha avuto modo di seguirlo durante i suoi tornei.

Fatto di trame mai banali, ma sempre e comunque pregno di size calibrate rispetto a texture del board e avversari, lo stile di Castelluccio è sempre stato universalmente riconosciuto come uno dei migliori per quanto riguarda il field italiano.

sergio-castelluccio

I successi internazionali

Giocatore molto performante anche online e ottimo poker coach nella parte più intensa della sua carriera, Sergio Castelluccio ha raggiunto risultati importanti anche durante le sue non rare scorribande nel tornei di carattere internazionale.

Secondo Hendonmob le vincite live del giocatore avellinese hanno superato, e non di poco, un totale di 2 milioni di dollari, per un best cash di $528.102. Questo risultato fa capo al quarto posto raggiunto nel 2012 ad un altro Main Event, quello dell’European Poker Tour season 8 di fine aprile 2012. In quella occasione nacque la stella di Moshin Charania, vincitore del torneo per una cifra di 1,78 milioni di dollari. L’azzurro chiuse con poco fuori dal podio.

Il feeling di Castelluccio con gli eventi principali si confermò nel 2013, alla 44esima edizione delle WSOP, quando fece deep run chiudendo al 14° posto per $451.400.

Ha al suo attivo alcune vittorie prestigiose come quella colta all’Italian Poker Tour di Sanremo in una tappa del 2010, per €200.000, quella del WSOPC giocatosi a Campione nel 2015 per €114.000 o ancora quella del WPT in terra belga per €105.000.

Adesso, in attesa del Day 2-D, ha chiuso con uno stack molto interessante. Vedremo nei prossimi giorni se riuscirà a mantenere questo standard.

Homepage: Sergio Castelluccio Courtesy Neil Stoddart & Pokernews

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.