Bendinelli si regala il Day 5 a 16 left. In streaming!

È sui libri anche il Day 4 del Main event EPT, che ha prodotto, nella tarda serata di ieri, venerdì 19 agosto, gli ultimi 16 giocatori ancora in corsa, con un ottimo Giuliano Bendinelli che lotterà a partire dalle 12,00 per provare a centrare uno dei posti disponibili per unirsi al grande banchetto del Tavolo Finale.

Comanda Michael Pinto

È l’olandese dalle chiare origini lusitane Micheal Pinto il giocatore che ha chiuso in testa al chipcount del Day 4 del €5,300 2022 PokerStars and Barcelona©Casino European Poker Tour Main Event.

È stata una giornata lunghissima, chiusasi poco prima della mezzanotte in virtù del raggiungimento dei due tavoli left, corrispondenti a 16 giovani virgulti che si ripresenteranno all’ora di pranzo in quel del Casino Barcelona per provare a mettere in tasca una non disprezzabile monetina di €1,714,000.

Sono tre i giocatori che hanno chiuso nella loro busta uno stack superiore ai 10 milioni. Oltre all’appena citato chipleader, ci sono da segnalare dietro di lui il norvegese Kayhan Mokri e il ceco Patrik Jaros.

Clickate qui per la diretta streaming che partirà alle ore 12,30.

Il redraw per la partenza del Day 5

1 1 Michael Pinto Netherlands 11,090,000 138
1 2 Scott Margereson United Kingdom 7,185,000 89
1 3 Tigran Harutyunyan Armenia 1,065,000 13
1 4 Jimmy Guerrero France 1,160,000 14
1 5 Neville Endo Brazil 3,825,000 48
1 6 Kayhan Mokri Norway 10,620,000 132
1 7 Lucas Silva Rocha Brazil 1,045,000 13
1 8 Giuliano Bendinelli Italy 5,885,000 73

2 1 Jack Salter United Kingdom 1,660,000 20
2 2 Maher Nouira Tunisia 1,745,000 22
2 3 Fabiano Kovalski Brazil 4,540,000 57
2 4 Paul Fischill Austria 2,290,000 29
2 5 Peterson Machado Brazil 1,290,000 16
2 6 Bruno Pega Argentina 1,995,000 25
2 7 Valentin-Marius Cristea Romania 3,205,000 41
2 8 Patrik Jaros Czech Republic 10,350,000 129

I nostri, Bendinelli tra i sopravvissuti

Giuliano Bendinelli, uno dei giocatori più estrosi che bazzicano i tornei di tutto il mondo ormai da anni, si farà carico di rappresentare la nostra nazione facendolo con uno stack di tutto rispetto, 73 Big Blind, utili a parteggiare per il nostro connazionale, visto che la diretta streaming, della quale vi daremo il link durante la mattinata, coprirà entrambi i tavoli.

Bendinelli parte alla grandissima eliminando il brasiliano Belarmino De Souza *q6* 6 > Ax Qx e board liscio e salendo subito a 1,6 milioni.

In quel frangente del torneo era ancora presente Enrico Mosca, che piazzava un bluff bene assestato al campione dell’ultima edizione dell’EPT di Barcellona, quello del 2019.

Il primo dei nostri a cadere, è stato Said Chegdane, che perdeva il flip della sopravvivenza contro il polacco Remigiusz Wyrzykiewicz, al quale reggevano i 7 contro a j del. nostro portacolori, su un board k 8 7 10 2 .

Subito dopo era la volta di Enrico Mosca, con tutte le sue chips nel mezzo alla luce di un flop assassino a q 10, che assegnava top two al nostro giocatore, ma anche set di 10 al suo rivale e turn e river ne decretavano l’eliminazione.

Moio prima raddoppiava salendo oltre quota 2 milioni a T40.000 trovando un asso contro le donne di Ryan Yu con il suo a 7 , poi scendeva piano piano fino alla mano della fatale eliminazione che lo vedeva perdere il coin flip 3 **c3 vs a q dell’argentino Lopez che trovava una q al river.

Ecco il payout a 16 left. Bendinelli ha in tasca €67,790 assicurati

1 €1,714,000
2 €1,027,470
3 €734,470
4 €565,280
5 €434,850
6 €334,480
7 €257,330
8 €198,000
9 €152,310
10 €117,140
11 €117,140
12 €97,650
13 €97,650
14 €81,450
15 €81,450
16 €67,790

Homepage: Giuliano Bendinelli Courtesy Pokernews & Danny Maxwell

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.