ecco le mani “Up & Down” di Brandi, “Girex” e Venneri

Le mani dei nostri connazionali all’Estrellas e una scelta a caso dal blog di Pokernews, da leggere sotto l’ombrellone durante le vostre vacanze estive. Buona lettura!

Davide Marchi raddoppia subito all’Estrellas!

In una delle prime mani del Day 1a, Davide Marchi e Carlos Saez Martinez si sono fronteggiati al turn su un board a 7 6 9 . Marchi, che gioca da early position, punta 1,200 e Martinez check-chiama da under the gun.

Il river, un 6 , ha generato un nuovo check di Martinez e questa volta il nostro connazionale ha puntato 2,100 e Martinez ci ha pensato un po’ prima di lanciare una chip e chiamare.

Girex” ha girato a q per una doppia coppia, assi e sei e vincere il piatto trovando un double up molto presto.

Davide Marchi

Lo special split che ne fa felici due su tre

Su un board 9 q 10, Kamel Bekhaled, il 3bettor pre flop, ha spinto le sue restanti 23,000 chips nel mezzo dopo che Rolando Carrera aveva puntato 6,000 e Mohamed Mangroe aveva chiamato.

Entrambi i giocatori hanno chiamato per questo showdown:

Kamel Bekhaled: q q
Rolando Carrera: q 4
Mohamed Mangroe: j 9

Il board si è chiuso con k j e tutti, tranne Bekhaled, hanno adorato il chop pot, come dice la canzoncina ( everyone loved the chop pot… ).

Antonino Venneri Courtesy Pokernews & Jayne Furman

Venneri parte male all’Estrellas

Tre giocatori impegnati su un flop che recita 5 2 3 . Santiago Soriano ha raisato 4,000 dal bottone sulla puntata dell’azzurro Antonino Venneri sul BB, che ha deciso di callare.

Sul turn, un q Venneri ha puntato 2,000. Soriano ha rilanciato ancora una volta, poi ha chiamato per i suoi ultimi 12,000 quando Venneri è andato all in.

Venneri ha mostrato 5 3 per la doppia coppia, ma Soriano aveva 2 2 per il set floppato. Sul river è sceso un a e Soriano ha raddoppiato, riducendo ai minimi termini Venneri.

Brandi e la mano che lo ha lanciato

L’azione è stata presa sul flop j 9 8 , quando Laurent Benhayoun è andato all in da small blind e Iacopo Brandi da under-the-gun ha provato a isolarsi shovando a sua volta. Ciò ha lasciato Gregory Armand in una posizione difficile mentre entrava in the tank e valutava le sue opzioni.

Alla fine Armand ha deciso di foldare e i due giocatori rimasti hanno mostrato le loro carte, con Benhayoun a rischio.

Jacopo Brandi Courtesy Pokernews & Tomas Stacha
Jacopo Brandi Courtesy Pokernews & Tomas Stacha

Laurent Benhayoun: 10 10
Iacopo Brandi : k k

Benhayoun aveva molti outs da hittare con il suo progetto di scala aperta e il turn, un 2 gli ha dato un progetto di colore aggiuntivo.

Il river, un 3 , ha tenuto “Jacopino” davanti, che anche grazie a queste chips, ha chiuso tra i primi la sua giornata. In questo pezzo troverete tutto il count degli italiani.

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.