Gran Premio d’Australia, chi tra Max e Charles?

Nel weekend tra l’8 e il 10 aprile, in Australia, prenderà il via la terza tappa del Mondiale di Formula Uno. Dopo le tappe del Bahrain e dell’Arabia Saudita, il circus si sposta a Melbourne: sono tanti, i temi che caratterizzeranno questa gara.

In primis, bisognerà capire se – come nelle prime due gare – saranno Red Bull e Ferrari a contendersi la vittoria, date le straordinarie performance finora regalateci da Max Verstappen e Charles Leclerc; se Mercedes (apparsa in grande difficoltà fino a questo momento) riuscirà a trovare una configurazione utile per tornare ad essere protagonista al vertice; se i “secondi” Perez e Sainz potranno dire la loro in termini di vittoria finale.

Per farsi un’idea preliminare, risulta interessante analizzare le quote Formula Uno del bookmaker Betaland.

Quote Formula Uno Australia

Al momento, il bookmaker Betaland ha emesso le quote circa il vincitore finale della gara di Formula Uno dell’Australia. La sensazione che Verstappen e Leclerc potranno essere nuovamente i protagonisti è confermata dalle linee che si possono riscontrare: Verstappen, infatti, è il favorito @2.20, ma il monegasco Leclerc è veramente alle sua calcagna, fissato @2.25 . Incertezza massima, quindi, circa il favorito assoluto; c’è un abisso col terzo favorito, Sainz, bancato @12. Perez un po’ più indietro @15.  Le Mercedes risultano essere ancora in una situazione incerta, tanto che la quota di Hamilton vincente è @18, quella di Russell @25.

Non sembrano esserci altri concreti candidati al gradino più alto del podio, tanto che il gruppo Alonso-Ocon-Gasly-Bottas-Magnussen viene bancato @100, per poi salire ancora con gli altri piloti, sino ad AlbonLatifi fissati addirittura @2000.

Pronostico Australia Formula Uno

In attesa dell’apertura di altri mercati su cui scommettere (come quelli relativi alla pole position, al podio o al primo ritirato), il pronostico per la gara dell’Australia di Formula Uno non può che andare a Charles Leclerc, quantomeno – seppur per una differenza infinitesimale – per una quota migliore rispetto all’antagonista Verstappen. Al momento, però, la contesa si annuncia serratissima.

Attenzione però agli “scudieri” Perez e Sainz: il primo, in particolare, dopo la pole dell’Arabia Saudita, ha dimostrato di essere in grado di poter vincere qualche gara. E la quota, per il messicano, è davvero altissima.

Gran Premio d’Australia in TV e in streaming: orari e programmazione

Il weekend del GP d’Australia si disputerà tra l’8 e il 10 aprile prossimi, e sarà trasmesso in diretta TV su Sky e in streaming su SkyGo: prove libere, qualifiche e gara, nel dettaglio, saranno visibili sui canali Sky Sport F1 HD e Sky Sport Uno.

Qui la programmazione con orari italiani:

Venerdì e sabato – Prove Libere

FP1 (venerdì 8 aprile, ore 4): diretta TV su Sky Sport F1 HD; streaming su SkyGo
FP2 (venerdì 8 aprile, ore 7): diretta TV su Sky Sport F1 HD; streaming SkyGo
FP3 (sabato 9 aprile, ore 4): diretta TV su Sky Sport F1 HD; streaming SkyGo

Sabato – Qualifiche

Q1, Q2 e Q3 (sabato 9 aprile, ore 7): diretta TV su Sky Sport F1 HD e Sky Sport Uno; streaming SkyGo; su TV8 in differita con orario da definire

Domenica – Gara

Gara (domenica 10 aprile, ore 6): diretta TV su Sky Sport F1 HD e Sky Sport Uno; streaming SkyGo; su TV8 in differita con orario da definire

 

 

Photo Courtesy of Wikimedia

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.