Jacopo Achille vince “braccialetto” nel Deepstack

E’ in corso l’edizione online delle WSOP2022 e, nell’evento 4 della Serie, il $ 1.050 Bounty Deepstack No-Limit Hold’em, a trionfare è stato un italiano per proseguire l’onda lunga della vittoria azzurra a Barcellona con Giuliano Bendinelli. A primeggiare è stato Jacopo Olivieri Achille (nick su GGPoker “JESUSYAAZY).

Torneo molto duro non solo per l’alto numero dei partecipanti (986 players) ma anche per la qualità del field. Il montepremi finale è stato di $986,000.

Jacopo risulta residente all’estero (Vienna, Austria) e si è assicurato un premio finale di $96.796 ($56.907 solo in taglie).

Ne one on one finale ha piegato la resistenza del brasiliano Carlos “Wtfisthis” Silva, al final table, in compagnia dei connazionali Ake Mantovani (terzo) Danilo “Olag” Gomes (quinto) e Paulo “Pokerggbras” Goncalves (ottavo).

Presente al final table il leggendario grinder Bryan Paris.

Jacopo “JESUSYAAZY” Achille è emerso nel panorama dei tornei live dal 2019 con una deep run che l’ha messo in luce all’Italian Poker Open di Sanremo (12esimo posto).

Nello stesso anno è andato a premio anche a Nova Gorica (Euro Poker Million) e al casinò Portomaso (Malta Poker Festival). Nell’estate del 2021 (nella finestra “pandemica”) ha giocato sempre a Sanremo e preso parte all’IPO di San Marino (un altro ITM).

Nelle WSOP online (che grinda dal 2020) ha 6 in the money.

Il payout del final table:

Jacopo “JESUSYAAZY” Achille Austria $96,796
Carlos “Wtfisthis” Silva Brasile $66,052
Ake Mantovani Brasile $42,363
Fang “nanafish” Wang Hong Kong $42,511
Danilo “Olag” Gomes Brasile $30,936
Bryan Paris Austria $17,944
DimarikSPB Russia $22,372
Paulo “Pokerggbras” Goncalves Brasile $14,381
Dodgetothemoon Canada $19,676

Nota bene: Accanto al nome e/o nick del giocatore la nazione di residenza che risulta sulla piattaforma

Photo courtesy of Pokernews and Editor Matthew Pitt for report

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.