Max Pescatori dà spettacolo. Super Morciano al Millionaire

Max Pescatori passa al day 2 del Championship. Ufficialmente chiusa la giornata numero 21 delle World Series Of Poker, che ha completato l’assegnazione di 3 braccialetti e tutta una serie di giornate iniziali ed intermedie che hanno portato ai risultati che state per leggere.

Cominciamo dal Championship 2-7 Single Draw, di cui abbiamo parlato anche a metà mattina.

Molto bene Max Pescatori al Championship

Event #38: $10,000 No-Limit 2-7 Single Draw

Sono 121 i giocatori iscritti all’unico Championship che si è aperto nella giornata di venerdì e che si completerà nella notte di domenica, quando, alle 21,00 ora italiana, saranno 14 a giocarsi il braccialetto d’oro e un primo premio di $292.616.

La prima moneta sarà la più cospicua tra le 19 distribuite di un prize pool pari a $1,128,325.

In testa al plotoncino del Final Day partirà Scott Seiver, forte di un totale di poco più di un milione di chips. Seguono Pedro Bromfman e il campione in carica Farzad Bonyadi. Dentro anche Phil Hellmuth, quinto.

1 Scott Seiver 1,014,000
2 Pedro Bromfman 977,000
3 Farzad Bonyadi 917,000
4 Jerry Wong 801,000
5 Phil Hellmuth 591,000
6 Eli Elezra 557,000
7 Yuri Dzivielevski 510,000
8 Cary Katz 480,000
9 Andrew Kelsall 395,000
10 Alex Livingston 346,000

Event #39: $3,000 Pot-Limit Omaha 6-Handed

Nella notte è partito anche uno dei tornei più interessanti per gli amanti del PLO. L’evento numero 39 ha attirato le simpatie di 719 entries, numero ancora ufficioso, che hanno originato un prize pool da $1,919,730, suddiviso in 108 players in the money, che cominceranno a spartirsi la cifra a partire dalla prossima notte.

Tra di loro c’è Piero Alioto, che si presenterà ai nastri di partenza del Day 2 forte di uno stack pari a 41.000, circa 20X.

Si gioca per un primo premio di $371,358.

Ecco i primi:

1 Ari Oxman 753,000
2 Ajmera Anik 661,500
3 David Levy 553,500
4 Krzysztof Magott 493,500
5 Julian Galvan 492,500
6 Jared Bleznick 465,000
7 Joe Ratledge 461,500
8 Benedikt Eberle 447,500
9 Botond Barat 362,000
10 Rajendara Kumar Dhar 340,000

Event #40: $10,000 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better. Bene Max Pescatori

Un altro Championship è partito invece questa notte. Al Seven Card Stud Hi-Lo, si sono presentati in 127 per provare a mettere le mani sul braccialetto, anche se i numeri sono ancora lontani dall’essere ufficiali, visto che le iscrizioni rimarranno aperte fino allo start del Day 2 di questa notte.

Sono 72 i players left, con Peter Gelencser in testa. Bene Max Pescatori a quota 124.000.

1 Peter Gelencser 371,500
2 Eric Kurtzman 359,500
3 Jason Gola 288,000
4 Per Hildebrand 218,500
5 Ziya Rahim 213,000
6 Todd Brunson 209,500
7 John Monnette 196,000
8 Perry Friedman 186,000
9 Chris Tryba 184,000
10 Dan Zack 180,000

Event #37: $1,500 MILLIONAIRE MAKER

Chiudiamo con il torneo che più degli altri necessita di un riscontro numerico accurato per via del numero di iscritti.

Parliamo del Millionaire Maker, che ha visto chiudere il suo Day 1B nella tarda mattinata della domenica italiana. Sono stati in tutto 7.962 i giocatori iscritti, che hanno messo a referto un totale di $10,629,270 di montepremi.

Sono in tutto 1.701 i giocatori ancora in corsa e saranno 1.195 i players in the money.

In testa il coreano Steve Yea, a quota 445.000. Dietro di lui tutta una serie di “notables” come Robert Mizrachi e Kenny Hallaert.

Questi i giocatori italiani ancora in corsa, che raggiungono Treccarichi, Speranza, Begni e Tantillo:

  • Biagio Morciano 228.500
  • Mario Colavita 176.500
  • Antonio Barbato 145.000
  • Fabio Coppola 144.000
  • Leonardo Romeo 110.000
  • Luigi Caramatti 67.000
  • Vincenzo Schiavottiello IT 66,500
  • Marco Damico 52.500
  • Luigi Dalterio 28.000

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.