Parte il Main Event delle WSOP 2022 e Kelly Minkin sorride a fine Day 1A

Nella notte che in Italia si è appena consumata, è cominciato il Main Event delle World Series Of Poker 2022 e i numeri sembrano confermare un trend che porterà con discrete possibilità a battere il record dei partecipanti, tra i quali Kelly Minkin che dovrebbe aver chiuso tra i chipleader.

Ma non solo l’evento principale nel pezzo che state leggendo. Cominciamo col braccialetto di Young Sik.

Event #66: $1,000 Mini Main Event

Tra gli altri tornei giocatisi nella notte, si è chiuso il Mini Main Event, quello da $1.000 di iscrizione, che aveva fatto registrare un totale di 5.833 per un prize pool pari a $5,190,480.

Due settimane fa Young Sik aveva chiuso al secondo posto un altro evento per $203.949 mettendo a segno il suo record di vincite, ma ieri ha fatto ancora meglio, vincendo il Mini Main Event per un premio di $594,189.

Al secondo posto il rumeno Cosmin Joldis, runner up per $367,233.

Young Sik Courtesy Alec Rome & Pokernews

Questo il payout finale:

1st Young Sik United States $594,189
2nd Cosmin Joldis Romania $367,233
3rd Kartik Ved India $275,593
4th Phillip Lee United States $208,275
5th Kei Nitta Japan $158,515
6th Theodore Lee United States $121,504
7th Adam Velez United States $93,803
8th Keith Littlewood United Kingdom $72,941
9th Sergio Ochoa United States $57,133

Event #68: $1,000 Million Dollar Bounty

Nel momento in cui andiamo online, siamo in piena zona bolla al Day 1B Million Dollar Bounty, per adesso il count ufficioso non presenta italiani, ma siamo sicuri che nel report di fine giornata sapremo darvi maggiori informazioni, anche sui numeri ufficiali.

Questo il count provvisorio:

1 Sami Shurbaji 910,000
2 Jeff 800,000
3 Rudolph Sawa 758,000
4 Amar Chudasama 688,000
5 Brad Coultas 662,000
6 Nikola Gunchev 575,000
7 Sol Neiman 500,000
8 Ian Matakis 490,000
9 Abdullah Alshanti 475,000
10 Brian Brunner 430,000

Event #69: $10,000 Pot-Limit Omaha 8-handed Championship

È invece già scoppiata la bolla dell’evento numero 69, il $10,000 Pot-Limit Omaha 8-handed Championship, che paga un numero di ITM pari a 103.

In questo momento sono una settantina i giocatori ancora in lizza per portare a casa un primo premio di $1,246,770.

Dei nostri rappresentanti, c’è ancora dentro Dario Sammartino, che veleggia metà del guado con uno stack di circa 30X.

Questi i primi:

1 Michael Duek 2,250,000
2 Aden Salazar 1,560,000
3 Christopher Kruk 1,450,000
4 Nitesh Rawtani 1,100,000
5 Peter Brooks 1,035,000
6 Sean Troha 975,000
7 Ronald Keijzer 968,000
8 Jeff Madsen 950,000
9 Mauricio Ferreira Pais 940,000
10 Shiva Dudani 905,000

Event #70: $10,000 No-Limit Hold’em Main Event bene Kelly Minkin

Le World Series of Poker (WSOP) 2022 continuano e nella notte è partito il torneo di poker più famoso al mondo.

Il prestigioso $10.000 No-Limit Hold’em Main Event World Championship, vedrà in corsa sia dilettanti che professionisti sfidarsi al tavolo, nel tentativo di diventare l’ultimo giocatore a rimanere in piedi con le chips, guadagnandosi così la gloria e il titolo di WSOP Main Event Champion.

L’anno scorso, il professionista tedesco Koray Aldemir ha sconfitto il dilettante americano George Holmes in un heads-up vincendo $8.000.000 e il prezioso braccialetto su un field di 6.650 giocatori. La partecipazione alle WSOP quest’estate è stata impressionante e molti hanno previsto un’affluenza senza precedenti al Main Event, ma solo il tempo dirà se il record del 2006 di 8.773 giocatori sarà battuto.

Ogni giocatore inizia con 60.000 chips di starting stack e ogni Day 1 si comporrà di cinque livelli da 120 minuti.

Il primo flight sorride alla Minkin

Quello di oggi è il primo di quattro flight di partenza per l’Event #70: $10.000 WSOP Main Event 53rd No-Limit Hold’em Championship e la registrazione tardiva è rimasta aperta per sette livelli, ma lo sarà anche per i primi due livelli di ognuno dei Day 2. I giocatori che passano oggi al Day 1a torneranno giovedì 7 luglio e si uniranno ai giocatori che imbusteranno al Day 1b domani, per il Day 2 a+b.

Sono circa 840 i giocatori iscritti a questo Day 1A, ma c’è ancora da capire l’ufficialità di tale numero. Tra gli italiani Sergio Benso con 134.000 gettoni.

Questo il chipcount non ufficiale dei primi alla fine del Day 1A:

1 Cedrric Trevino 317,800
2 Wesley Fei 300,000
3 Suhaag Gandikota 269,700
4 Chanracy Khun 267,500
5 Thomas Eychenne 255,800
6 Wendy Bowers 218,000
7 Ken O’Donnell 217,600
8 Jimmy D’Ambrosio 213,000
9 Andrew Moreno 210,000
10 Kelly Minkin 204,700

A fine giornata gli stack e i numeri ufficiali.

Homepage: Kelly Minkin Courtesy Pokernews & Spenser Sembrat

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.