passa la riforma dei Casino. Tasse, riserve di cassa, licenze

Dopo le notizie trapelate da Macao sulla situazione disastrosa che le case da gioco stanno vivendo in virtù della nuova ondata di Covid che ha spazzato via residenti e turisti e che ha portato le autorità locali a chiudere i Casinò per due settimane.

Turisti in fuga, quindi e attività praticamente al collasso, almeno fino a quando il governo cinese non sblocchi i voli e i confini con Macao.

Nuove leggi

L’autorità legislativa, però, non si è fermata a valutare gli effetti prodotti dalla pandemia. In una nota diffusa nei giorni scorsi, i legislatori di Macao hanno adottato una significativa presa di posizione che fa capo ad un cambiamento epocale.

Si tratta della normativa sulla concessione delle Licenze dei Casino dopo quella iniziale del 2002, anno in cui furono legalizzati i Casino.

Macao Veetian
Il Venetian di Macao di proprietà di Sands China (ex Las Vegas Sands)

Come scrive Highstakesdb.com, Il 14 giugno 2022, il legislatore di Macao ha emesso la copia finale di un’attesissima legge sui giochi, aumentando la tassa sui casinò al 40% dal 39% precedente e garantendo al governo maggiore autorità sulle operazioni delle case da gioco.

Il documento di 55 pagine è stato reso disponibile in portoghese e cinese sul sito web del legislatore. Il governo dovrebbe approvare a breve un rinnovo della licenza di sei mesi per le imprese.

Il processo di riassegnazione

L’assegnazione delle nuove licenze, la maggior parte delle quali verranno confermate dagli attuali possessori, doveva essere effettuata entro fine mese, ma il legislatore ha concesso una deroga fino alla fine del 2022, per dare tempo agli operatori di prendere le decisioni definitive al termine di questo nuovo periodo di pandemia.

Ci saranno inoltre degli sconti a quei Casinò che dimostreranno di aver portato un congruo numero di visitatori esteri a Macao. Una sorta di premio ai più virtuosi che potrebbe toccare uno sconto sulle tasse del 45%!

È stato anche deliberato un nuovo limite della riserva di cassa per ogni casinò, fissato ora a 5 miliardi di Patacas, circa 618 milioni dollari.

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.