Phil Ivey si ferma al secondo posto. Trionfa Ponakovs

Si sta per concludere una nuova notte in quel di Las Vegas, la numero 23 di questa 53esima edizione delle World Series Of Poker, con Phil Ivey protagonista.

Tanta la carne al fuoco tra braccialetti che stanno per essere consegnati e tornei partiti nella giornata di ieri. Andiamo con ordine e partiamo con il Millionaire Maker.

Event #37: $1,500 MILLIONAIRE MAKER

Non è stata una gran serata per il poker italiano in quello che è rimasto dell’evento numero 37, il Milly Maker, che ha chiuso alle prime ore dell’alba italiana il suo Day 3.

L’unico nostro sopravvissuto al termine della giornata di ieri, Leonardo Romeo, non è andato oltre la prima parte della giornata, chiudendo al 194° posto per un premio da $7,549.

Sono 24 i giocatori ancora in corsa, con tutta una serie di notables che proveranno a portare a casa braccialetto e prima moneta da $1,125,189.

Ecco i primi:

1 Alen Tenorio Brazil 16,600,000 66
2 John Sova United States 15,300,000 61
3 Jacek Pastula Poland 14,775,000 59
4 Justin Fawcett United States 12,350,000 49
5 Linus Richter United States 11,200,000 45
6 Raul Martinez Spain 10,925,000 44
7 Paul Ahn United States 10,425,000 42
8 Dominic Coombe Austrailia 10,300,000 41
9 Stanley Weng United States 9,550,000 38
10 Nick Marchington United Kingdom 9,275,000 37

Event #39: $3,000 Pot-Limit Omaha 6-Handed

Completato il Tavolo Finale a sei del 6-Handed Pot Limit Omaha da $3.000 di iscrizione, che vede netto chipleader l’israeliano Leonid Yanovski, che comincerà da protagonista l’atto conclusivo del torneo con ben 145 BB.

Sarà un FT piuttosto eterogeneo, vista la presenza di soli due americani su sei. Completano il lotto dei finalisti l’austriaco Fabian Brandes, il polacco Grzegorz Derkowski, l’ungherese Ferenc Deak e i due americani Sean Winter e Thomas Morrison.

Al vincitore un primo premio di $371,358. Per tutti i numeri vi rimandiamo al report di ieri.

Ecco la situazione:

1 Leonid Yanovski Israel 8,700,000 145
2 Fabian Brandes Austria 6,560,000 109
3 Sean Winter USA 4,275,000 71
4 Grzegorz Derkowski Poland 3,685,000 61
5 Ferenc Deak Hungary 3,110,000 52
6 Thomas Morrison USA 2,435,000 41

Event #42: $100,000 High Roller No-Limit Hold’em. Ivey secondo

Non ce l’ha fatta Phil Ivey a mettere al polso il suo undicesimo braccialetto, chiudendo al secondo posto il prestigioso 100K High Roller NLH.

Aleksejs Ponakovs courtesy Pokernews & Danny Maxwell

La vittoria è andata al lettone Aleksejs Ponakovs, che ha sbaragliato la concorrenza di un field complessivo di 62 giocatori, che hanno messo a referto un prize pool di  $5,998,500.

1st Aleksejs Ponakovs Latvia $1,897,363
2nd Phil Ivey United States $1,172,659
3rd Ben Heath United Kingdom $805,024
4th Gregory Jensen United States $571,896
5th Micahel Moncek United States $420,944
6th Talal Shakerchi United Kingdom $321,437
7th Mikita Badziakouski Belarus $255,001
8th Masashi Oya Japan $210,485
9th Nick Petrangelo United States $181,068
10th Eric Worre United States $162,623

Homepage: Phil Ivey Courtesy Hayley Hochstetler & Pokernews

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.