Premier League 2022/2023: pronostici, quote, scommesse

E’ un dominio pressoché incontrastato, quello del Manchester City negli ultimi anni di Premier League, al quale solo il Liverpool ha saputo – saltuariamente – opporre resistenza. I Citizens di Guardiola, anche nella stagione 2022/2023, si presentano come i favoriti per la vittoria della Premier: quantomeno, questo è quello che dicono le quote antepost di Betaland, che ci permettono di farci un’idea migliore sulla massima serie inglese che sta per partire.

Premier League 2022/2023: le squadre partecipanti

Il City campione in carica ha acquisito un pezzo da novanta come Haaland, acquisito dal Borussia Dortmund, aumentando quindi la sua già grande forza offensiva. Il Liverpool di Klopp, invece, ha ceduto Manè e preso Nunez, con un mercato meno altisonante. Occhio al Tottenham di Conte (che conterà sui nuovi Richarlison e Perisic), al Chelsea (che pur privo di Lukaku ha preso Sterling e Koulibaly) e al Manchester United, in attesa di capire cosa deciderà di fare CR7.

Ecco l’elenco delle squadre che parteciperanno alla Premier 2022/2023:

  • Arsenal
  • Aston Villa
  • Bournemouth
  • Brentford
  • Brighton
  • Chelsea
  • Crystal Palace
  • Everton
  • Fulham
  • Leeds
  • Leicester
  • Manchester City
  • Manchester United
  • Newcastle
  • Southampton
  • Nottingham Forest
  • Tottenham
  • West Ham
  • Wolverhampton

Premier League 2022/2023: quote e scommesse

Il bookmaker Betaland ci dà degli indicatori importanti per la Premier League 2023. I quotisti italiani, infatti, vedono favorito il City, con il Liverpool non molto distante. Dopo le due rivali dello scorso anno, però, il vuoto: le londinesi e lo United risultano – sulla carta – piuttosto indietro:

  • Manchester City @1,60
  • Liverpool @3
  • Tottenham @15
  • Chelsea @18
  • Manchester United @25
  • Arsenal @50
  • Newcastle @65

E via via tutte le altre, sino al Bournemouth bancato @1.500 .

Premier League 2022/2023: pronostico

Guardiola, dopo anni senza attaccanti (con un gioco comunque prolifico grazie alla sua maestria tattica) si è fatto acquistare il centravanti forse più forte d’Europa, quantomeno in questo momento. E questo, fondamentalmente, per provare ad assaltare la Champions League, finora sempre sfuggita oltremanica. Questo ci fa pensare che lo straordinario Liverpool di Klopp, che fin da subito sa mettere un ritmo indiavolato, alla lunga potrebbe spuntarla: magari il tecnico catalano si potrà distrarre con l’Europa.

Difficile che da dietro qualcuna si possa inserire, nonostante le grandi ambizioni di Spurs e Chelsea.

Premier League 2022/2023: la prima giornata

Ecco il quadro della prima giornata di campionato: si parte il 5 agosto prossimo.

Pronostici di oggi

Calcio Conference League

Crusaders – Basilea è il ritorno del secondo turno preliminare di Conference League. Si riparte dal 2-0 a favore degli elvetici che sul terreno amico sembrano aver già messo una seria ipoteca sul passaggio del turno. I nordilrandesi sono chiamati alla seconda rimonta, dopo che nel primo turno hanno perso 2-1 l’andata in casa dei Magpies a Gibilterra, per poi vincere davanti al proprio pubblico per 3-1. Questa volta serve davvero il miracolo. Basilea favorito e andiamo con la combo 2 + Over 2.5 in quel di Belfast, alla luce anche dei due pareggi di campionato nei primi 180 minuti della Super League svizzera.

Formula 1 Formula 1

Gran Premio d’Ungheria – Gara

Partiamo da un presupposto: forse quello dell’Ungheria è il tracciato dove (escludendo Monaco) è più difficile superare di tutto il calendario della Formula Uno. Al netto di stravolgimenti dovuti al meteo (come accaduto peraltro nelle ultime edizioni), tendenzialmente chi parte in pole position ha un grandissimo vantaggio per tutta la gara. Se pensiamo che il sabato possa essere Leclerc a spuntarla, quindi, va da sè che il monegasco risulti favorito anche in gara.

Vincente manifestazione ›

Formula 1 Formula 1

Gran Premio d’Ungheria – Qualifiche

Di Gran Premio in Gran Premio, la Mercedes sembra avvicinarsi sempre più al duopolio Ferrari-Red Bull. Lewis Hamilton, in particolare, sembra essere nettamente più abile rispetto a Russell nel perfezionare giorno dopo giorno la propria vettura, e lo dimostrano i tre podi nelle ultime tre gare (tutti e tre colti davanti al proprio compagno di squadra). Questo trend potrebbe continuare anche in Ungheria, magari sin dalle qualifiche, col pluricampione del mondo che farà valere la sua esperienza.

Hamilton/Russell: Hamilton

Scopri tutti i pronostici
  • Crystal Palace-Arsenal (5 agosto, ore 21)
  • Fulham-Liverpool (6 agosto, ore 13:30)
  • Bournemouth-Aston Villa (6 agosto, ore 16)
  • Leeds-Wolverhampton (6 agosto, ore 16)
  • Leicester-Brentford (6 agosto, ore 16)
  • Newcastle-Nottingham Forest (6 agosto, ore 16)
  • Tottenham-Southampton (6 agosto, ore 16)
  • Everton-Chelsea (6 agosto, ore 18:30)
  • Manchester United-Brighton (7 agosto, ore 15)
  • West Ham-Manchester City (7 agosto, ore 17:30)

Segui il nostro Bar Sport

Per rimanere aggiornato su eventi, quote e pronostici, segui il nostro canale Bar Sport su Telegram.

SEGUICI

(è gratis!)

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.