Sammartino splendido ITM, lo vedremo oggi al Final Day

Sammartino al Final Day. La caccia alle taglie da $25.000 è stata una parte importante del Day 1 dell’Event #2: il $100.000 High Roller Bounty No-Limit Hold’em, con in palio un braccialetto delle World Series of Poker 2022 e un enorme primo premio ora a portata di mano, e questa dinamica avrebbe potuto cambiare un un po’ il Day 2, in vista dei premi.

La giornata era partita con Justin Young (3.565.000) a guidare i 15 sopravvissuti del Day 1, ma con la registrazione tardiva aperta fino a quando le carte non sarebbero state distribuite per il nuovo step in partenza a mezzogiorno, ora del Pacifico,

Come previsto, il field rimasto in gioco sarebbe stato intriso di stelle con artisti del calibro di David Peters (3.085.000), Koray Aldemir (2.930.000), Phil Ivey (1.975.000), Erik Seidel (1.645.000), Daniel Negreanu (1.235.000) e il nostro Dario Sammartino ( 2,180,000-55BB), solo per citarne alcuni.

Il Payout

C’era molta curiosità per capire se qualche giocatore avrebbe scelto la pericolosa opzione di iscriversi a inizio Day 2, con la “bellezza” di 15BB. Ed è accaduto.

A mettere mano ad un profondo portafoglio e presentarsi ai nastri di partenza del Day 2 con uno stack pari a 15x, è stato Matthew Steinberg, statunitense di cui parleremo più avanti.

Il field ha così raggiunto un numero complessivo di 46 giocatori, che hanno così combattuto per un prize pool complessivo originando questo payout, per un montepremi di $3,300,500 :

  • 1 $1,166,810
  • 2 $721,144
  • 3 $498,696
  • 4 $350,158
  • 5 $249,693
  • 6 $180,872
  • 7 $133,127

A questi premi andranno aggiunti tutti i bounty da $25.000 per le eliminazioni inferte ai propri avversari.

La cronaca della giornata, Peters parte a razzo

Dario Sammartino

Le prime battute del Day 2, hanno messo sui libri l’ottimo inizio del nostro unico rappresentante in forza al torneo, Dario Sammartino, che dopo aver 3Bettato da Late Position un’apertura di Erik Seidel con a k , chiamava anche il conseguente all in dello statunitense, che si presentava allo showdown con a q .

Il board liscio permetteva a Dario di incamerare una taglia da $25.000 e originava l’eliminazione dell’esperto avversario.

In tutto questo, però, la parte del leone la faceva David Peters che, grazie alle eliminazioni dell’ungherese Laszlo Bujtas, dell’americano Bill Klein e infine del chipleader di inizio Day 2 Justin Young, contribuiva a portare presto i 9 left al tavolo finale, con una collezione di Bounty invidiabile.

Questo il redraw del Final Table a 9 con 7 ITM:

1 Phil Ivey 1,700,000
2 Dario Sammartino 2,650,000
3 Chance Kornuth 5,950,000
4 Ali Imsirovic 1,210,000
5 Matthew Steinberg 2,000,000
6 Daniel Negreanu 1,150,000
7 Koray Aldemir 3,800,000
8 David Peters 5,250,000
9 Nick Petrangelo 1,055,000

La chiusura di giornata, Sammartino in

Il primo a uscire dalla disputa, è stato Daniel Negreanu, eliminato da Chance Kornuth, fortunato a trovare una donna al river, dopo l’All In preflop contro il canadese con AK, a k , vs a q .

In bolla piena era Phil Ivey a mandare tutti a premio, a seguito della eliminazione di Nick Petrangelo, che metteva dentro i suoi ultimi 5 Big Blind da Under The Gun con una coppia di Kappa, k k , contro 8 8 del suo rivale. Anche in questo caso la mano meno forte, vinceva al river, in virtù di questo board: 7 q 9 10 6 .

Tutti a premio, dunque, ed eliminazione dello stesso Ivey a favore dello scatenato David Peters, ancora una volta protagonista grazie al flip vinto contro il suo rivale, a j vs 7 7 , doppio Jack al flop.

La chiusura della serata vedeva protagonista l’ultimo arrivato, Matthew Steinberg, ottimo interprete della short stack strategy, che chiudeva al sesto posto eliminato da Kornuth, dopo aver pushato 6 BB da UTG con 9 q , bustato dal set di 7 del suo avversario.

La giornata si chiudeva in questo modo, con il nostro Dario Sammartino ancora in lizza con 17 Bigs e tanta voglia di conquistare la vittoria, squalo tra gli squali.

Questa la situazione allo start del Final Day, che comincerà questa sera alle ore 22,00 italiane, con diretta streaming a partire dalle 23,00:

1 Chance Kornuth 14,265,000 143
2 David Peters 8,920,000 89
3 Ali Imsirovic 1,815,000 18
4 Dario Sammartino 1,740,000 17
5 Koray Aldemir 860,000 9

Pics Courtesy Alec Rome & Pokernews

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.