Sammartino vola nel mystery bounty ricco di azzurri

A margine del Main Event dell’EPT, al Casino di Barcellona si sta disputando un importante side-event: parliamo del €3,000 Mystery Bounty Championship , torneo No Limit Hold’em che a partire dal Day 2 conferirà un  “Mystery Bounty Token” per ogni giocatore eliminato, ovvero un premio completamente casuale .

Al termine del Day 1, peraltro, i colori azzurri ruggiscono, con il nostro Dario Sammartino nelle parti altissime del count, primo tra un numero considerevole di giocatori italiani ancora in gara.

Ma andiamo con ordine.

€3,000 Mystery Bounty Championship : i numeri

Sono stati ben 996 i giocatori presentatisi ai nastri di partenza del torneo Mystery Bounty da 3.000€, formando un prizepool di oltre 1,6 milioni di euro. Una parte di questo montepremi andrà a comporre la parte riservata alle taglie, un’altra parte, invece, il “normale” payout per i meglio classificati. Il prizepool complessivo, comunque, è destinato ad aumentare, dato che le iscrizioni sono aperte sino ad inizio Day 2.

Il Day 1 si è concluso con 346 giocatori ancora in corsa, con il canadese Marcello Del Grosso stra-chipleader con 575.000, quasi il doppio del secondo in classifica Felisberto de Jesus fermo a 295.000 . In top ten una vecchia volpe, quel Johnny Lodden a quota 244.000.

Ecco la top 10 provvisoria:

1 Marcello Del Grosso 575,000
2 Felisberto de Jesus 295,000
3 Manuel Fischer 256,000
4 Johnny Lodden 244,000
5 Toni Kaukua 230,500
6 Romain Locquet 227,000
7 Jack Germaine 226,000
8 Mats Ullereng 223,000
9 Steven Watts 221,000
10 Ailyran de Souza Lisboa 220,000

Parlavamo però di un nutrito gruppo di italiani: gli azzurri ancora in gara, infatti, sono ben 17!

Gli italiani in gara

Tanti gli italiani che hanno preso parte al torneo Mystery Bounty, così come tanti di questi sono ancora in corsa verso il Day 2. Tra i nostri comanda Dario Sammartino, 13° nel count generale, con 214.000; dietro a lui Leonardo Patacconi a 192.000 e poco dopo Denis Karakashi a 180.500. Ben messi anche Bernardini a 134.500 e Gaulli a 111.500.

Leonardo Patacconi, secondo miglior azzurro al Mistery Bounty (Courtesy of Pokernews)

Mustapha Kanit è in mezzo al gruppo con 86.500, così come Carlo Savinelli a 80.000.

Ecco l’elenco completo degli italiani ancora in gara:

  • Dario Sammartino 214.000
  • Leonardo Patacconi 192.000
  • Denis Karakashi 180.500
  • Gianluca Bernardini 134.500
  • Giovanni Gaulli 111.500
  • Fiodor Martino 107.000
  • Davide Calvaresi 94.000
  • Mustapha Kanit 86.500
  • Carlo Savinelli 80.000
  • Leonardo Parmiggiani 75.000
  • Alessandro Pichierri 69.500
  • Danilo Donnini 68.500
  • Giuseppe Rosa 57.000
  • Francesco Blasio 50.000
  • Michele Guerrini 40.500
  • Francesco Sansone 24.500
  • Nicola D’Anselmo 22.000

Si ripartirà da bui 600-1.200 con bb ante 1.200: a domani per un ulteriore report!

Photo Courtesy of Pokernews

Author: blogadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.